Logo NTS Genova
     
  • 03.jpg
  • 04.jpg
  • 05.jpg
  • 022.jpg
  • 044.jpg
  • 055.jpg

English Italiano

Strumentazione e collaudi

Strumentazione e collaudi

 

certificazioni CE NTS GenovaUnità operativa convertitori statici - Strumentazione e collaudi


Dotazione della Sala Prove e Collaudi di NTS


La sala prove e collaudi svolge la duplice funzione di verifica dei parametri di " tipizzazione " prodotto a valle della progettazione, interfacciandosi con la medesima, e di collaudo in uscita degli apparati prodotti. Ha la responsabilità di verificare la totale rispondenza del prodotto alle specifiche e alle normative di riferimento.

Strumentazione:
- Multimetri digitali Philips - HP - FLUKE
- Wattmetri Voltec - Norma
- Oscilloscopi TEKTRONIX - LeCroy
- Ponti LCR Philips
- Datalogger FLUKE
- Frequenzimetri Philips
- Dielettrimetri Sefelec
- Analizzatori di spettro Tektronix
- Amplificatore differenziale LeCroy con sonde 2,5KV
- Ricevitore per disturbi condotti PMM mod 8010
- Generatori di frequenza
- Generatori di Burst per conformità a EN 1000-4-4
- Generatore di Surge per conformità a EN 1000-4-5


Apparecchiature:
- Camere climatiche
- Computers
- Gruppi di continuità
- Stabilizzatori di tensione
- Alimentatori programmabili DC ed AC di potenza
- Carichi elettrici-elettronici programmabili fino a 10 KVA
- Sonde di temperatura
- Trasduttori di tensione e di corrente


Tutti gli strumenti e gli apparati utilizzati per i collaudi sia di tipo che di routine sono regolarmente verificati e tarati da un ente esterno accreditato SIT.I
L'attività di prove e collaudi è svolta in ottemperanza alle procedure di collaudo e check lists appositamente studiate per la corretta verifica e certificazione della rispondenza dei prodotti ai parametri prefissati. Si avvale di stazioni di collaudo schede e sottoassiemi automatizzate e computerizzate, ed opera in conformità alle regole del Sistema di Qualità aziendale, certificato UNI EN 9001/2000.




Stazioni di collaudo automatizzate e computerizzate

Il colluado finale di accettazione viene effettuato sul 100% dei prodotti con registrazione puntuale di tutti i parametri caratteristici. I parametri rilevati sono correlati al numero di matricola del prodotto.
Le attrezzature e la strumentazione che costituiscono le stazioni di collaudo consentono la programmazione della sequenza delle misure, il setting dei parametri, il monitoraggio e la rilevazione dei valori misurati, l'archiviazione dei dati con stampa del certificato di collaudo e la verifica della piena rispondenza dei parametri misurati ai valori di accettazione prefissati.


Strumenti:
- Multimetri digitali programmabili da PC
- Wattmetro trifase programmabile da PC
- Dielettrimetro e rigidometro
- Oscilloscopio a memoria digitale


Apparati elettrici:
- Alimentatori DC ed AC di potenza regolabili e programmabili
- Carichi elettronici regolabili e programmabili per simulare il carico durante le prove.
- Moduli di commutazione multicanale, trasduttori di tensione e di corrente, moduli I/O con ingressi optoisolati , ed alimentazioni ausiliarie vari

Hardware e Software:
- PC e software dedicato per la programmazione della sequenza, il pilotaggio delle alimentazioni e dei carichi variabili, la registrazione delle misure effettuate, l'archiviazione dei dati e la stampa del report di collaudo.


Prove funzionali:
- Rilievo e verifica di tutti i parametri indicativi della corretta operatività in condizioni di funzionamento nominali
- Verifica delle soglie di accensione e spegnimento

Misura del rendimento
- Verifica del corretto funzionamento dei dispositivi di limitazione delle correnti erogabili.
- Verifica della corrente di corto circuito
- Verifica delle segnalazioni locali e remote
- Verifica dei dispositivi di comando esterni o controlli remoti

Prove di sicurezza
- Misura della resistenza di isolamento
- Prova di tenuta alla rigidità dielettrica
- Verifica della efficienza del conduttore di protezione di terra
- Verifica della corrente di dispersione




Test di "burn in"

Il test di "burn in" viene effettuato sul 100% delle schede e/o sui sottoassiemi elettronici o su specifica richiesta del Cliente con registrazione dei parametri fondamentali di ambiente e di prestazione


Attrezzature in dotazione
Camere climatiche
Camera termica Angelantoni mod UY110 (per laboratorio)
Camera termica Angelantoni mod H50C
Camera termica Angelantoni mod TY600C
In contemporanea è disponibile un volume totale di 1500 litri.
Le temperature, programmabili e rilevabili,vanno da - 70°C a + 180°C (con precisione +/- 1°C)
L' umidità relativa è programmabile dal 10% al 95%( con precisione dal +/-1% al +/-3%).
La capacità massima di compensazione è di 2200 W a - 40°C


Apparecchiature elettriche
Alimentatori regolabili AC e DC di potenza
Carichi elettronici regolabili


Il sistema di misura
Costituito da più multimetri a scanner di 21 canali pilotati PC con rilievo ed archiviazione delle misure a cadenza prefissata, e stampa del report di prova.


Cicli di prova
Le Stazioni di prova consentono la programmazione dei cicli di raffreddamento e riscaldamento con rampe di salita e discesa in numero ed in pendenza prefissate, la memorizzazione dei parametri di temperatura ed umidità, la programmazione dei carichi e le verifiche periodiche dei parametri di funzionamento, la loro memorizzazione e la diagnosi dei guasti. Attraverso interfacce hardware e software personalizzate è possibile, con estrema flessibilità, modificare ed adattare i cicli alle esigenze più diverse. I cicli, dopo la loro impostazione, si svolgono in modo automatico in totale assenza di personale. Gli eventuali difetti sono memorizzati, segnalati e gestite successivamente.

L'azienda è in grado di offrire anche il solo servizio di "burn in".